Festa dell’Architetto 2020-2021

Il CNAPPC, con la circolare n.004 del 15/01/2021  (in allegato comunica che la Festa dell’Architetto 2020, che avrebbe dovuto svolgersi a Novembre, con le mostre in Piazza di Pietra, le conferenze, i focus, le tavole rotonde e le cerimonia di premiazione nell’adiacente Tempio di Adriano, ha dovuto essere posticipata in conseguenza delle misure restrittive previste per contenere la
diffusione di COVID-19.

 

In queste ultime settimane è stato intenso il lavoro del Consiglio Nazionale per ricostruire il nuovo programma e trovare una soluzione virtuale per le mostre organizzate in occasione della Festa, che come già comunicato nel corso della Conferenza Nazionale degli Ordini del 17 dicembre 2020, si terrà i prossimi 27-28- 29 gennaio 2021.

 

Nel corso della Festa, sarà anche presentato il nuovo Museo Virtuale del CNAPPC, nel quale sono in corso di allestimento le mostre dei Premi Architetto Italiano e Giovane Talento dell’Architettura Italiana “Le migliori scuole degli ultimi cinque anni”, del Premio Speciale (Ri)progettare la Scuola “Le migliori idee e proposte per
una scuola che guarda al futuro”, visitabili tramite APP in modalità “realtà aumentata”, avvicinandosi alle opere come se si fosse realmente in loco.

 

L’Edizione Speciale sarà incentrata sul tema della Scuola: ripartire dalla Scuola significa riscrivere uno dei patti fondamentali alla base della nostra società, quello che lega l’istruzione alla cittadinanza, all’equità e alla mobilità sociale. Occuparsi della Scuola significa occuparsi del futuro delle prossime generazioni; significa darsi un futuro come società tutta. E affinché il pensiero della Scuola non
abbia solo le caratteristiche della risposta all’emergenza, ma anche quelle di un progetto realmente proiettato nel futuro, serve l’Architettura.

 

Agli architetti iscritti sulla piattaforma IM@ateria saranno riconosciuti:

n. 3 CFP per mercoledì 27 gennaio;
n. 7 CFP per giovedì 28 gennaio;
n. 4 CFP per venerdì 29 gennaio.

 

flickr yotube facebook

Seguici su:

Powered by flickr