Nuova scadenza per regolarizzare l’obbligo formativo per il triennio 2020 – 2022

Si comunica che, in seguito al trasferimento della gestione dei Crediti Formativi Professionali da parte del CNAPPC alla nuova piattaforma, avvenuto durante l’anno in corso, al fine di agevolare gli iscritti e affinché si attuino le necessarie verifiche sull’attività formativa compiuta, il Consiglio Nazionale ha deliberato l’istituzione di un semestre di ravvedimento operoso.
La nuova scadenza per regolarizzare l’obbligo formativo per il triennio 2020 – 2022, dunque, è stabilita al 30 giugno 2023.

Si ricorda che l’OAPPC di Pescara al fine di garantire la continuità del servizio di gestione dei crediti formativi professionali, ha deliberato di continuare ad utilizzare la piattaforma Im@teria finchè la nuova piattaforma del CNAPPC sarà operativa nella sua totalità.

Seguiranno aggiornamenti.

flickr yotube facebook

Seguici su:

Powered by flickr